Liposcultura gambe, ginocchia e caviglie

Il ginocchio, il polpaccio e la caviglia possono presentare un infarcimento adiposo distrofico su base familiare. Ciò comporta gravi limitazioni psicologiche e comportamentali alle donne che ne sono affette. La liposcultura riesce a modellare eccellentemente tali zone corporee così da sfinare polpacci e assottigliare caviglie colonnari.

Le cannule sono sottilissime e le incisioni ad esse proporzionali.

L'intervento, eseguito in sedazione dura dai 30 ai 120 minuti, ed è seguito ad una notte di degenza o da un regime di day-hospital. L'uso di guaine di supporto è indispensabile, ed i risultati definitivi e permanenti si osserveranno solo a distanza di 3/6 mesi dopo l'intervento, a causa dei naturali tempi di recupero del drenaggio venoso e, ancora più, di quello linfatico degli arti inferiori.